martedì 15 gennaio 2008

Pulsatilla

La Pulsatilla, come quasi tutti i precedenti prodotti finora recensiti, proviene dal mondo vegetale e più precisamente dall'Anemone Pulsatilla, una pianta della famiglia delle Ranuncolacee.
E' una pianta molto carina e dal nome decisamente simpatico che cresce su prati e radure boschive di zone collinose e subalpine, preferendo terreni asciutti e un po' sabbiosi. Fiorisce da febbraio a giugno. Ha un fiore molto grande paragonato allo stelo gracile ed esile (Anemone significa letteralmente "fiore del vento" perchè si piega facilmente anche per una leggera brezza); si sviluppa a "ciuffi" che presentano numerosi fiori.
Si tratta di una pianta blandamente tossica, che può provocare irritazioni delle mucose e della pelle o lievi congestioni venose.
Può essere coltivata anche per scopo ornamentale in giardino.

Storicamente si è sempre accostato il tipo "pulsatilla" al genere femminile: il tipo "pulsatilla"è un soggetto timido, sottomesso e malinconico ma che ama poco stare da solo e ricerca sempre la compagnia; è di carattere piuttosto influenzabile e mutevole; è molto sensibile e facile al pianto ma è altrettanto facile alla consolazione e al recupero della tranquillità; beve poco e ha sete di rado; ama il movimento e stare all'aria aperta.


La Pulsatilla è un rimedio particolarmente indicato per i disturbi venosi e le manifestazioni catarrali: da una parte quindi congestioni venose alle estremità, varici, geloni, ritardi o disturbi mestruali, dall'altra riniti, orzaioli, congiuntiviti, otiti e bronchiti con secrezioni abbondanti e dense.
Si usa inoltre per disturbi digestivi (indigestioni, diarree), specie dei bambini, acetone, infezioni urinarie (cistiti) e orticaria.
Tutti i sintomi del tipo "pulsatilla" tendono a migliorare con il movimento e stando all'aria aperta, peggiorano invece con il caldo; a volte i sintomi sono mutevoli e di difficile localizzazione.
Per approfondimenti sull'omeopatia in generale, le diluizioni e le modalità di utilizzo del prodotto clicca qui

7 commenti:

vecchiatalpa ha detto...

grazie sempre per le tue preziose informazioni. ciao

Melina2811 ha detto...

vedo che te ne intendi proprio parecchio di piante, io invece proprio zero...........

Vincenzo ha detto...

Ciao ho visto che sei passato/a da me e non potevo certo mancare di visitare il tuo blog. Sono interessanti gli argomenti che tratti perchè non se ne parla molto in giro. Ormai siamo tutti in preda alla sindrome dell'a-politica...secondo te servirebbe una tisana per tranquillizzare Mastella e consorte in questo periodo? Scherzo....comunque per non perderti di vista ti inserisco nei “siti amici” della mia home ciao ciao.

lucestelle ha detto...

interessante il tuo blog...un saluto

sabrina ha detto...

molto interessante

Anonimo ha detto...

You have really great taste on catch article titles, even when you are not interested in this topic you push to read it

Anonimo ha detto...

I really like when people are expressing their opinion and thought. So I like the way you are writing